Ecco otto dei 25 temi proposti per l’anno 2018

La scelta del tema resta una tappa determinante da eseguire almeno 5 mesi prima del tuo grande giorno.

Questa decisione ti aiuterà a creare un filo conduttore che faciliterà e renderà coerenti tutte le successive scelte: Partecipazioni, abito, mise en place, tableau de mariage, wedding cake, segnaposti.

Ecco alcune idee da noi proposte in occasione del nostro evento del 26 aprile “TheBeachWeddingShow 2018”.

Abbiamo proposto svariate tipologie di temi, dai più classici e raffinati ai più eccentrici ed estroversi.

E anche se probabilmente la scelta delle tinte pastello, con le varie nuance di rosa, di azzurro e verdi, resterá di gran lunga la strada più praticata, propendere per un tema potrebbe essere una soluzione maggiormente caratterizzante e sicuramente più estrosa.

Ecco alcuni temi che potrebbero costituire un opzione che, se coerente con la tua personalità e con il tuo stile, potrebbero rendere il tuo ricevimento qualcosa di realmente unico ed originale.

2018 Color Of The Year – Ultra Violet
Partiamo dal colore Pantone dell’anno 2018! Ultra Violet, Pantone 18-3838. Una tonalità di viola intermedia, né troppo chiara, né troppo scura. Un colore che va sicuramente gestito e centellinato in dosi non troppo eccessive che potrebbero renderlo di cattivo gusto. E dalle passerelle ben presto potrebbe divenire tendenza anche nel matrimonio. Ovviamente il condizionale è d’obbligo. Il pantone 2017, il greenery, poco successo poi in verità riscosse nella realtà. In ogni caso, Ultra Violet verrà proposto ai nostri sposi in occasione del nostro incontro del “The Beach Wedding Show 2018” del 26 aprile.

Transparent Elements
Il 2018 vedrà un’impennata delle decorazioni trasparenti . Ideale per coppie moderne e minimaliste che amano le linee pulite. Si prediligono i cristalli lisci o i plexiglass in forme cubiche con fiori bianchi raggruppati in mazzetti. Anche le partecipazioni potrebbero essere stampate su targhe di plexiglass per un effetto finale davvero originale.

Boho chic o Ibiza style
Proposto già nelle ultime due edizioni del nostro Beach Wedding Show, il tema boho chic continua a riproporsi nell’ambito di questa ventata bohemien con legni, fiori, rami, candele e tanti colori variopinti che si uniscono allo stile informale ispirato alla libertà del movimento hippie anni 60.
La nostra interpretazione 2018 è uno stile boho chic made in Ibiza, rivisto in una chiave decisamente glamour.

Urban style
o Metropolitan Look, un’alternativa da oltreoceano per tutti gli sposi più moderni e metropolitani, una delle tendenze più recenti ed in assoluto più cool! vengono usati allestimenti moderni, ma curati nel dettaglio per un effetto finale molto elegante e accogliente. In questo tema è il design in chiave minimalista a farla da padrone con materiali in ferro e plexiglass e forme cubiche e sferiche, l’utilizzo di bicromie con contrasti molto netti e definiti come bianco e nero, rosa e nero. La musica consigliata in occasione di un matrimonio Urban è senz’altro quella lounge e jazz.

 

Great Gatsby
Ambientato nei ruggenti anni Venti, lo stile Gatsby è tutto incentrato su sfarzo, glamour e opulenza. In onore del famoso film interpretato da Leonardo Di Caprio, un matrimonio con tema Great Gatsby può essere una soluzione fantasiosa ed originale se sei un tipo eccentrico, romantico e non disdegni un po di elementi sfarzosi.

Per l’abito dello sposo smoking con camicia con bretelle. Finte fiaschette da whisky da condividere con amici ed un orologio da taschino.

Per la sposa immaginiamo un abito total white con perle, guanti corti in pizzo, un incarnato chiaro con labbra marcate e smokie eyes , acconciatura a onde completata da retina sul volto. Per le damigelle labbra marcate con acconciature a onde e abiti arricchiti da piume e lustrini e come accessori guanti in pizzo, fili di perle e lunghe imboccature per le sigarette.

Gli allestimenti location con piume, perle, bottiglie nero e oro. Tovaglia total black e accessori in bianco e in oro

Per la musica l’ideale sarebbe andare su un gruppo jazz, che negli anni 20 era la musica in assoluto più in voga.
Come angoli più appriopriati si potrebbero abbinare un corner champagne e un cigar bar.
Come animazione proponiamo delle donne figuranti vestite a tema anni 20 con vestiti con reti e piume, acconciature anni 20, incarnati chiari, smokie eyes, labbra marcate e lunghe imboccature di sigarette.

Eco Chic
Un altro tema per il 2018 è quello del matrimonio eco-chic già da noi anticipato nel 2017 come ripreso anche dall’articolo di repubblica sul Kora datato 22 aprile 2017 http://napoli.repubblica.it/cronaca/2017/04/22/foto/boom_di_matrimoni_sulla_siaggia_nei_campi_flegrei_ecco_le_nozze_eco-friendly-163616175/1/#1 Per chi ama un matrimonio ecosostenibile, la scelta inizia già dalle partecipazioni possibilmente in carta riciclata, passando per le bomboniere indirizzandosi magari su candele o saponi naturali fatti a mano o piuttosto delle piantine o dei graziosi bonsai. Si prediligono in questo tema nuance con i verdi, fiori di campo dalle tinte e dai contrasti molto intensi come i girasoli.

Tema Viaggi
Il tema viaggi è ormai divenuto un nostro standard continuativo, proposto praticamente a tutti i nostri wedding show in versioni sempre nuove e diverse. Quello di quest’ anno verrà formulato in una chiave vintage con valigie e borse d’epoca, mappamondi ed inviti a forma di biglietti di viaggio. Come tableau de mariage che ne dite di un timetable con gli orari degli arrivi e delle partenze?

Tema Letterario
Un tema adatto sicuramente alle personalità più seriose e dotte. Propone gli scenari eleganti dei salotti letterari parigini di inizio ottocento. Libri rilegati come centro tavola con bottiglie e fiori e cornici d’epoca come tableau.

Commenti

commenti

Condividi